Lenti e montatura

FATTORE DI TRASMISSIONE LUMINOSA (VLT)

Il colore delle lenti assume un ruolo fondamentale per la gestione della luminosità nelle diverse attività lavorative ed in ogni tipologia di ambiente in cui sono utilizzate. A tal proposito la normativa europea EN ISO 12312-1:2015 (Protezione degli occhi e del viso - Occhiali da sole e dispositivi similari - Parte 1: Occhiali da sole per uso generale) classifica gli occhiali in cinque categorie che vanno da 0 a 4 in base al valore del fattore di trasmissione luminosa VLT (Visible Light Transmission). Tale valore indica la quantità di luce trasmessa agli occhi attraverso le lenti ed è influenzato dal colore, dallo spessore, dal materiale e dai trattamenti delle lenti stesse.

CATEGORIACOLOREVLT(%)DESCRIZIONE ED INDICAZIONI D'USO
0 Lenti trasparenti o minimamente colorate/oscurate 80÷100  VLT-1-IT Riduzione molto limitata della luce solare
1 Lenti leggermente colorate/oscurate 43÷80  VLT-2-IT Riduzione limitata della luce solare
2 Lenti mediamente colorate/oscurate 18÷43  VLT-3-IT Buona protezione dalla luce solare
3 Lenti scure 8÷18  VLT-4-IT Elevata protezione dalla luce solare
4 Lenti molto scure 3÷8 VLT-5-IT  Protezione molto elevata dalla luce solare (mare, neve, montagna o deserto).
Non adatto alla guida e all’uso su strada

COLORE DELLE LENTI

Gli effetti di un colore dei filtri protettivi non adatto alle proprie esigenze visive può causare riduzione dell’acuità visiva, sensazione di sforzo, mal di testa e perfino nausea e senso di vertigine. I differenti colori delle lenti consentono di favorire o preservare la percezione dei colori, del contrasto e l’acuità visiva; inoltre, possono ridurre il riverbero ed eliminare i raggi UV.

COLORENUMERO DI SCALAVLT(%)INDICAZIONI
INCOLORE
occhiali-INCOLORE
2C-1,2 88÷92 Indicato per l’utilizzo in ambienti chiusi ed in buone condizioni di visibilità, per applicazioni indoor per le quali si rende necessaria la protezione ed il riparo degli occhi dagli urti e dai rischi più comuni. Inoltre, aiuta a proteggere dai raggi ultravioletti.
Area d’uso: lavori meccanici in ambienti chiusi con buone condizioni di visibilità.
 GIALLO
occhiali-GIALLO
2C-1,2
2-1,2
86÷88 Indicato in situazioni di scarsa luminosità, nuvolosità, foschia o nebbia, poiché in tali condizioni consente di rendere più nitidi gli oggetti. Oltre a filtrare perfettamente i raggi ultravioletti (UV) e la porzione blu (fino a 480 nm) dello spettro visibile, aumenta il contrasto anche in condizioni di scarsa illuminazione.
Area d’uso: lavorazioni in presenza di cattive condizioni atmosferiche ed ambienti nebbiosi, ispezione di superfici, lavorazioni all’interno di gallerie, lavori nel sottosuolo, miniere, lavori meccanici, esposizione a luce ultravioletta, magazzini.
I/O
(INDOOR/
OUTDOOR)

occhiali-IO
 
2C-1,4 
5-1,7
57÷68 Indicato per chi transita frequentemente da ambienti indoor (chiusi e con scarsa illuminazione) ad ambienti outdoor (all’aperto e abbastanza illuminati) e viceversa. Essendo una lente chiara con una leggera specchiatura, fornisce una visione ottimale in condizioni di illuminazione sia indoor che outdoor. Permette, quindi, una maggiore visibilità ed una elevata identificazione dei colori e delle forme durante l’utilizzo in entrambe le condizioni e durante il passaggio attraverso questi due ambienti.
Area d’uso: lavori con carrello elevatore, lavori meccanici, lavori con passaggio tra ambienti bui ed ambienti luminosi.
 GRIGIO
occhiali-GRIGIO
5-2,5
5-3,1
9÷26 Consigliato per lavori in ambienti fortemente illuminati dove la luce determina un considerevole affaticamento oculare. Assorbe egregiamente sia i raggi ultravioletti (UV) sia quelli infrarossi (IR), oltre a mantenere le proporzioni relative tra i colori. Al variare della lunghezza d’onda, infatti, l’assorbimento è pressoché costante nello spettro visibile, per cui la percezione cromatica è solo lievemente alterata.
Area d’uso: lavori all’aperto, lavori meccanici con rischio di abbagliamento, agricoltura, edilizia, raffinerie.
MARRONE
occhiali-MARRONE
 
5-3,1 9 Consigliato per lavori in ambienti abbastanza illuminati dove la luce può determinare un affaticamento oculare. Protegge sufficientemente sia dai raggi ultravioletti (UV) che da quelli infrarossi (IR) e, filtrando discretamente la zona più energetica dello spettro visibile (blu), favorisce il contrasto in condizioni di nebbia. Consente un buon riconoscimento dei colori unito ad un ottimo contrasto.
Area d’uso: lavori all’aperto, lavori meccanici con rischio di abbagliamento, agricoltura, edilizia, raffinerie.
SPECCHIATO
(BLU, ROSSO,
ARGENTO, ORO)

occhiali-SPECCH-B-R-A-O
 
5-2,5
5-3,1
12÷24 Indicato per lavori in ambienti in cui è necessario proteggersi da luce solare intensa, abbagliamento, riverbero e da tutti quei disturbi che causano un considerevole affaticamento oculare. Il trattamento di specchiatura, effettuato sulla superficie esterna della lente, attenua la trasmittanza attraverso una maggiore riflessione della luce incidente sulle lenti stesse. Si ottiene, quindi, una significativa riduzione della quantità di luce che arriva agli occhi, traendone un elevato beneficio e comfort visivo anche in seguito ad un utilizzo prolungato.
Area d’uso: lavori all’aperto in presenza di luce solare intensa e con rischio di abbagliamento, agricoltura, edilizia, raffinerie.
REVO
(BLU, VERDE,
ARGENTO)

occhiali-REVO-B-V-A
 
5-3,1 9÷14 Indicato per lavori in ambienti outdoor in situazioni di luce particolarmente intensa e fastidiosa che disturba la vista provocandone un notevole affaticamento oculare. Il trattamento REVO, effettuato sulla superficie esterna della lente, migliora la performance visiva, protegge contro le radiazioni ultraviolette (UVA e UVB) ed infrarosse (IR) ed offre una eccezionale resistenza all’abrasione ed un’adesione di lunga durata.
Area d’uso: lavori all’aperto in presenza di luce solare particolarmente intensa e con rischio di abbagliamento, edilizia, raccolta rifiuti, agricoltura, pesca.
POLARIZZATO
(GRIGIO,
MARRONE)

occhiali-POLAR-G-M
 
5-3,1 9÷15 Indicato in situazioni di luce intensa ed elevato bagliore causato da superfici riflettenti. Tali situazioni determinano una elevata diminuzione delle facoltà visive e conseguentemente un notevole affaticamento oculare. Questa tipologia di lenti è in grado di lasciar passare la luce in modo selettivo; infatti, si comportano come delle veneziane e, oltre a ridurre la quantità complessiva di luce che le attraversa, lasciano passare solo la luce “utile”. In questo modo si riduce notevolmente il riverbero e migliora la qualità delle immagini che appaiono così più nitide, di conseguenza anche la percezione visiva risulta migliorata.
Area d’uso: lavori all’aperto e con elevato rischio di abbagliamento, cantieri edili, lavori stradali, guida di automezzi, piattaforme petrolifere, lavori su superfici altamente riflettenti (acqua, ghiaccio, neve, sabbia, manto stradale).
 WELD 3
WELD 5

occhiali-WELD
3
5
2÷9 Indicato per proteggersi da impatti, raggi ultravioletti (UV), raggi infrarossi (IR) e abbagliamento generati da processi di saldatura.
Area d’uso: lavori in reparti di saldatura e brasatura (WELD 3: saldobrasatura e saldatura a gas; WELD 5: saldatura a gas e ossitaglio), fonderie, fornaci.

CURVATURA DELLE LENTI

Un’ulteriore caratteristica delle lenti in grado di aumentarne il comfort visivo è la curvatura (sino a base 10). Essa rappresenta un indice attraverso il quale poter differenziare lenti più avvolgenti da lenti meno avvolgenti. Risulta, infatti, che lenti più avvolgenti e quindi con curvatura maggiore hanno un campo visivo più ampio e nitido dovuto ad una riduzione delle distorsioni e delle aberrazioni delle immagini tipiche di lenti meno avvolgenti e con curvatura non elevata. Ne consegue, quindi, un miglioramento della relativa qualità visiva oltre che della nitidezza della visione periferica dell’utilizzatore.  
CURVATURA  

TRATTAMENTI DELLE LENTI

TRATTAMENTO ANTIGRAFFIO
Trattamento indurente effettuato sulla superficie delle lenti che ne determina un miglioramento in termini di resistenza alle abrasioni e, quindi, una maggiore durata nel tempo.

TRATTAMENTO ANTIGRAFFIO PLUS
Trattamento indurente effettuato sulla superficie delle lenti che ne determina un miglioramento in termini di resistenza alle abrasioni e, quindi, una maggiore durata nel tempo. Conformemente ai requisiti facoltativi richiesti dalla EN 166, gli oculari con “Trattamento Antigraffio PLUS” soddisfano i criteri di resistenza al danneggiamento di superficie causato da particelle fini (il cui requisito minimo prevede un fattore di luminanza ridotto non maggiore di 5 cd/(m2·lx)), offrendo prestazioni nettamente superiori ai normali trattamenti antigraffio presenti sul mercato. COFRA indica tali prestazioni specificando il valore massimo del fattore di luminanza (espresso in cd/(m2·lx)) riscontrato durante i test eseguiti presso gli organismi di certificazione. Tali oculari potranno, quindi, essere marcati con il simbolo “K”.

occhiali-trattamento17

TRATTAMENTO ANTIAPPANNAMENTO
Trattamento effettuato sulla superficie delle lenti che ne impedisce l’appannamento e, essendo in grado di disperdere la condensa che si forma sulle superfici delle lenti nel passaggio da ambienti freddi a caldi, determina un miglioramento della visibilità in condizioni critiche.

TRATTAMENTO ANTIAPPANNAMENTO PLUS
Trattamento effettuato sulla superficie delle lenti che ne impedisce l’appannamento e, essendo in grado di disperdere la condensa che si forma sulle superfici delle lenti nel passaggio da ambienti freddi a caldi, determina un miglioramento della visibilità in condizioni critiche. Conformemente ai requisiti facoltativi richiesti dalla EN 166, gli oculari con “Trattamento Antiappannamento PLUS” soddisfano i criteri di resistenza all’appannamento (il cui requisito minimo prevede una resistenza per un minimo di 8 s), offrendo prestazioni nettamente superiori ai normali trattamenti antiappannamento presenti sul mercato. COFRA indica tali prestazioni specificando il tempo minimo di resistenza all’appannamento (espresso in secondi) riscontrato durante i test eseguiti presso gli organismi di certificazione. Tali oculari potranno, quindi, essere marcati con il simbolo “N”.

occhiali-trattamento18

PROTEZIONE UV400
La protezione UV400 estende la protezione delle lenti al di là del blocco UV convenzionale, valutato a 380 nm. Tale trattamento, infatti, consente di filtrare le radiazioni UV oltre tale lunghezza d’onda, bloccando la trasmittanza dello spettro luminoso fino a 400 nm e contribuendo a proteggere gli occhi da una gamma più ampia di raggi di luce nocivi.

TRATTAMENTO SPECCHIATO
Realizzato esternamente alla lente, ricoperta con un sottile strato parzialmente riflettente, è un trattamento che consente una maggiore riflessione della luce incidente sulla lente stessa, riducendo buona parte della quantità di luce che arriva agli occhi. Tale trattamento è quindi adatto ed indicato per un utilizzo in condizioni di luce estremamente forte e lì dove è necessario proteggersi dall’abbagliamento (neve e ghiaccio).

occhiali-trattamento13

TRATTAMENTO REVO
Rivestimento multistrato effettuato sulla superficie esterna della lente. Consente di riflettere in misura elevata quella luce particolarmente intensa e fastidiosa che disturba la vista provocandone un notevole affaticamento oculare. Migliora la performance visiva, protegge contro le radiazioni ultraviolette (UVA e UVB) ed infrarosse (IR) dannose per gli occhi, ed offre una eccezionale resistenza all’abrasione ed un’adesione di lunga durata. Tale trattamento è quindi adatto ed indicato per tutte quelle attività outdoor che richiedono un comfort visivo ed una protezione da fonti di luce intensa elevati.

occhiali-trattamento14

TRATTAMENTO IDROFOBICO
Eccezionale trattamento idrorepellente effettuato sulla superficie delle lenti attraverso un processo sottovuoto che ne crea una pellicola sottile e trasparente. L’esclusiva formula utilizzata durante tale processo fornisce una idrorepellenza eccezionale, rendendo le relative lenti adatte a tutte quelle attività in cui vi sia elevata umidità, come ad esempio la pesca. Può essere applicato a lenti semplici o sullo strato esterno di qualsiasi lente specchiata o REVO.

occhiali-trattamento15

TRATTAMENTO IDROFOBICO + OLEOFOBICO
Innovativo trattamento in grado di combinare sia la funzione idrorepellente che quella oleorepellente. Tale trattamento agisce come una pellicola protettiva invisibile in grado di proteggere la superficie della lente. Può essere applicato a lenti semplici o sullo strato esterno di qualsiasi lente specchiata o REVO. Tale trattamento fornisce alle lenti molteplici vantaggi: idrorepellenza e oleorepellenza; resistenza a macchie e impronte digitali; facilità di pulizia; resistenza all’abrasione causata da particelle o polvere.

occhiali-trattamento16

FILTRO POLARIZZATORE
Il filtro polarizzatore è un filtro presente nelle lenti polarizzate che consente di ridurre l’affaticamento oculare causato da fonti di abbagliamento e/o superfici vetrate o comunque riflettenti (acqua, ghiaccio, neve, sabbia, manto stradale). Ne deriva un aumento del comfort visivo, una maggiore qualità ottica ed un miglior contrasto dei colori rendendoli più vividi e chiari.

CARATTERISTICHE DELLA MONTATURA

EXTENDIBLE-TEMPLES-ico

BACCHETTE ALLUNGABILI
Sistema di regolazione della lunghezza delle bacchette che consente agli occhiali di adattarsi al meglio al viso di chi li indossa, garantendo un comfort ottimale.

ADJUSTABLE-TEMPLES-ico

BACCHETTE ORIENTABILI
Sistema di regolazione dell’inclinazione delle bacchette che consente agli occhiali di adattarsi al meglio al viso di chi li indossa, garantendo un comfort ottimale.

SISTEMA-INTERCAMBIABILE-ico

SISTEMA INTERCAMBIABILE BACCHETTA/FASCIA ELASTICA
I protettori dell’occhio provvisti di questo sistema prevedono la possibilità di sostituire le bacchette con la fascia elastica e viceversa. In questo modo tali protettori dell’occhio potranno svolgere la funzione di occhiali di protezione qualora fossero indossati con le bacchette, ma al tempo stesso potrebbero essere assimilati a degli occhiali a visiera/maschere qualora indossati con fascia elastica.

NASELLO-REGOLABILE-ico

NASELLO REGOLABILE
Morbido nasello dotato di un’anima in metallo che ne consente la regolazione e l’adattabilità a qualsiasi conformazione del viso. Ne risulta, quindi, una vestibilità comoda e confortevole per un vasto range di ponti nasali, evitandone l’affaticamento oculare.

SOFT-NOSE-PAD-ico

NASELLO MORBIDO
La morbida gomma con cui è realizzato il nasello aumenta il comfort degli occhiali, consentendone anche un utilizzo prolungato.

EYEBROW-PROTECTION-ico

PROTEZIONE SOPRACCIGLIARE
Sistema di protezione che, grazie alla sua morbidezza, rende gli occhiali più confortevoli e garantisce un’ottima protezione all’impatto contro particelle ad alta velocità o contro accidentali urti frontali dell’operatore.

SOFT-EAR-PIECES-ico

TERMINALI BACCHETTE MORBIDI
Situati alle estremità delle bacchette e realizzati in morbida gomma, riducono la pressione delle bacchette sul viso dell’operatore garantendo una migliore aderenza ed un maggior comfort soprattutto nel caso di utilizzo prolungato.

VENTILATION-SYSTEM-ico

SISTEMA DI VENTILAZIONE
Sistema che, consentendo all’aria di fluire, permette di ridurre al minimo l’effetto appannamento.

Questo sito utilizza i cookie, anche di profilazione di terze parti. Continuando a navigare il sito l'utente accetta di utilizzare i cookie.